Some Things You Just Can’t Explain


Aforisma di Mikey Sachs
Milioni di libri scritti su ogni concepibile argomento da tutte queste grandi menti e alla fine nessuno di loro sa niente più di me sui grandi misteri della vita. Ho letto Socrate. Sapete, ma schiappettava i ragazzini greci. Che diavolo ha da insegnare a me? E Nietzsche, con la sua teoria dell’eterno ritorno. Diceva che la vita che noi viviamo la vivremo ancora, ancora e ancora, e esattamente nello stesso modo per l’eternità. Splendido! Questo significa che io dovrò vedere ancora Holiday on Ice. Non vale la pena” .
Aphorism by Mikey Sachs
“Millions of books written on every conceivable topic from all these great minds and in the end none of them knows anything more than me about the great mysteries of life. I read Socrates. You know, but he slapped the Greek kids. What the hell has he to teach me? And Nietzsche, with his theory of eternal return. He said that the life we live will live it again, again and again, and in exactly the same way for eternity. Beautiful! This means that I will have to see Holiday on Ice again. Not worth it”.
Un contadino era seduto nel bar del quartiere e si ubriacava. Un uomo entrò e chiese al contadino: “Ehi, perché sei seduto qui in questo bellissimo giorno a ubriacarti?” Il contadino scosse la testa e rispose: “Alcune cose avvengono che non riesco a spiegarmi “” Allora, cosa è successo che è così orribile? ” chiese l’uomo mentre si sedeva accanto al contadino. “Bene”, disse il contadino, “oggi ero seduto vicino alla mia mucca, la mungevo. Appena ho riempito il secchio, lei sollevò la gamba sinistra e calciò il secchio “” Va bene “, disse l’uomo,” ma non è poi così male. “” Alcune cose che non riesci proprio a spiegare “, rispose l’agricoltore” Allora che è successo? ” chiese l’uomo. L’agricoltore disse: “Le ho preso la gamba sinistra e l’ho legata al palo a sinistra.” , prese la gamba destra e diede un calcio al secchio. “L’uomo rise e disse:” Ancora? “Il contadino rispose:” Alcune cose che proprio non riesci a spiegare. “” Allora, che cosa hai fatto allora? ” chiese l’uomo. “Questa volta le ho preso la gamba destra e l’ho legata al palo a destra.” “E poi?” “Bene, mi sono seduto di nuovo e ho iniziato a mungerla. Proprio quando ho riempito il secchio, il stupida mucca ha rovesciato il secchio con la coda. “” Hmmm “disse l’uomo e annuì con la testa.” Alcune cose che non riesci proprio a spiegare “disse l’agricoltore. “Allora cosa hai fatto?” chiese l’uomo “Bene”, disse l’agricoltore, “non avevo più la corda, quindi mi sono tolto la cintura e ho legato la coda alla trave. In quel momento, i miei pantaloni sono caduti e mia moglie è entrata … Alcune cose che non puoi proprio spiegare. “
A farmer was sitting in the neighborhood bar getting drunk.
A man came in and asked the farmer, “Hey, why are you sitting here on this beautiful day, getting drunk?”
The farmer shook his head and replied, “Some things you just can’t explain.”
“So what happened that’s so horrible?” the man asked as he sat down next to the farmer.
“Well,” the farmer said, “today I was sitting by my cow, milking her. Just as I got the bucket full, she lifted her left leg and kicked over the bucket.”
“Okay,” said the man, “but that’s not so bad.”
“Some things you just can’t explain,” the farmer replied.
“So what happened then?” the man asked.
The farmer said, “I took her left leg and tied it to the post on the left.”
“And then?”
“Well, I sat back down and continued to milk her. Just as I got the bucket full, she took her right leg and kicked over the bucket.”
The man laughed and said, “Again?”
The farmer replied, “Some things you just can’t explain.”
“So, what did you do then?” the man asked.
“I took her right leg this time and tied it to the post on the right.”
“And then?”
“Well, I sat back down and began milking her again. Just as I got the bucket full, the stupid cow knocked over the bucket with her tail.”
“Hmmm,” the man said and nodded his head.
“Some things you just can’t explain,” the farmer said.
”
So, what did you do?” the man asked.
“Well,” the farmer said, “I didn’t have anymore rope, so I took off my belt and tied her tail to the rafter.
In that moment, my pants fell down and my wife walked in … Some things you just can’t explain.”
Unico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *