Le Meraviglie Del Nostro Corpo

“Un corpo libero da tensione nervosa e da stanchezza è il rifugio ideale che la natura offre come alloggio a una mente ben equilibrata, pienamente in grado di risolvere con successo tutti i complessi problemi della vita moderna”
Joseph Pilates
“A body free of nervous tension and fatigue is the ideal refuge that nature offers as accommodation to a well-balanced mind, fully capable of successfully solving all the complex problems of modern life”
Joseph Pilates
Il nostro corpo è una macchina perfetta e, come tutte le macchine, funziona correttamente solo se le totalità delle sue componenti sono sincronizzate ed in armonia tra di loro, ma basta il malfunzionamento di un solo elemento che tutto il sistema ne risente. Non esistere benessere fisico senza benessere mentale né viceversa. E non esiste corpo sano se non è esercitato giornalmente con cura e dedizione ad attività fisica completa. Si definisce come attività fisica qualsiasi comportamento che provoca l’innalzamento, rispetto al riposo, del livello di energia usato dal corpo. L’attività fisica per eccellenza, la prima che ogni essere umano svolge ogni giorno è camminare. Un gesto molto semplice come quello del cammino, ripetuto ogni giorno, per 30 minuti, porta a un consumo calorico di circa 150 kcal. Forse poche? Il trucco sta nel farli in compagnia di Costanza, ottima compagna di viaggio che però non sempre si fa prendere per mano per uscire di casa. Costanza a volte si impigrisce sul divano oppure si rintana in casa perché fuori fa freddo o piove. Costanza a volte può essere troppo ligia ai doveri casalinghi, familiari e lavorativi. Ma… Costanza è la chiave di volta per star bene e in equilibrio! Si definisce, invece come esercizio fisico o attività motoria tutti quei movimenti del corpo ripetitivi, programmati e strutturati specificatamente che hanno l’obiettivo di migliorare la condizione fisica e della salute della persona. Questo è possibile, variandone l’intensità e la frequenza (i tempi di recupero e di super compensazione), a seconda dell’età e della condizione fisica del singolo.Negli ultimi anni il fitness ha visto nascere una nuova forma di allenamento, il cosiddetto functional training o allenamento funzionale. Questo modo di allenarsi si basa sull’esecuzione di esercizi in grado di mimare i movimenti che il corpo esegue in ambiente. L’allenamento funzionale, pertanto, non utilizza complicati macchinari frutto di scoperte ingegnose, ma si realizza ponendo il corpo ed il suo movimento come cardine degli esercizi. Questo modo di realizzare attività fisica nasce con lo scopo di allenarsi migliorando le capacità del corpo a svolgere le attività quotidiane.
Questa forma di allenamento permette di raggiungere ottimi risultati, sia da un punto di vista estetico che da un punto di vista prestazionale, per i diversi motivi che possiamo considerare. Alla base del training funzionale c’è l’idea che l’attività fisica deve migliorare le capacità della persona di eseguire i movimenti abituali svolti nella sua quotidianità. L’essere umano, quando deve eseguire dei movimenti durante la giornata, muove il proprio corpo liberamente nello spazio nelle tre dimensioni, e sposta oggetti di varia natura, di diversa forma e peso, con prese non sempre comode. Per migliorare realmente le capacità fisiche in ambiente è indispensabile realizzare esercizi che simulano questa condizione, ponendo il corpo al centro dell’allenamento, ma senza macchinari che guidano i movimenti, abbandonando gli esercizi di isolamento, ma sviluppando gesti che impegnano il corpo nel suo insieme e che sono in grado di attivare diverse catene cinetiche in sinergia, senza il supporto di alcun attrezzo meccanico. L’allenamento funzionale si basa appunto su questi principi, quindi prevede l’esecuzione di esercizi a corpo libero che attivano l’intero organismo e non soltanto alcuni muscoli. Solamente con esercizi di questa natura, decisamente diversi dal classico allenamento con le macchine tipico di un centro fitness, è possibile migliorare quelle capacità del corpo che permettono di interagire con l’ambiente che lo circonda. Per ottenere i risultati postulati corretti è indispensabile utilizzare un tipo di allenamento che migliori tutte le capacità fisiche di una persona.
Our body is a perfect machine and, like all the machines, it works correctly only if the totality of its components are synchronized and in harmony with each other, but the malfunction of only one element that the whole system suffers is enough. There is no physical well-being without mental well-being or vice versa. And there is no healthy body if it is not exercised daily with care and dedication to full physical activity. Physical activity is defined as any behavior that causes the level of energy used by the body to rise relative to rest. Physical activity par excellence, the first that every human being performs every day is walking. A very simple gesture like that of walking, repeated every day for 30 minutes, leads to a caloric consumption of about 150 kcal. Maybe a few? The trick is to get them in the company of Constance, a good travel companion who, however, is not always taken by the hand to leave the house. Constance sometimes lazes on the couch or hides in the house because it’s cold or raining outside. Constance sometimes can be too ligia to household duties, family and work. But … Costanza is the key to getting well and in balance! Instead, it is defined as physical exercise or motor activity all those repetitive, programmed and structured movements of the body specifically designed to improve the physical condition and health of the person. This is possible, varying the intensity and frequency (recovery times and super compensation), depending on the age and physical condition of the individual. In recent years, the fitness has seen a new form of training born, the so-called functional training or functional training. This way of training is based on the execution of exercises that can mimic the movements that the body performs in the environment. The functional training, therefore, does not use complicated machinery resulting from ingenious discoveries, but is realized by placing the body and its movement as the centerpiece of the exercises. This way of achieving physical activity is born with the purpose of training improving the body’s ability to perform daily activities.
This form of training allows you to achieve excellent results, both from an aesthetic point of view and from a performance point of view, for the different reasons that we can consider. At the basis of functional training is the idea that physical activity must improve the person’s ability to perform the usual movements performed in his daily life. The human being, when he has to make movements during the day, moves his body freely in space in the three dimensions, and moves objects of various kinds, of different shape and weight, with not always comfortable grips. To really improve physical abilities in the environment it is essential to carry out exercises that simulate this condition, placing the body in the middle of training, but without machinery that drives the movements, abandoning the isolation exercises, but developing gestures that engage the body as a whole and that are able to activate different kinetic chains in synergy, without the support of any mechanical tool. The functional training is based precisely on these principles, then provides the execution of body exercises that activate the entire body and not just some muscles. Only with exercises of this nature, decidedly different from the classic training with the typical machines of a fitness center, it is possible to improve those capacities of the body that allow to interact with the environment that surrounds it. To get the correct postulated results it is essential to use a type of training that improves all the physical abilities of a person.

L’allenamento funzionale si sviluppa attraverso esercizi che migliorano il corpo sotto ogni aspetto. Forza, potenza, velocità, resistenza, coordinazione, agilità, equilibrio ecc. Ogni aspetto dell’atletismo viene curato in questa forma di allenamento, di conseguenza il corpo migliora in modo globale, non si raggiungono solo risultati estetici, ma si ottiene un reale miglioramento delle capacità fisiche. Un corpo è realmente sano quando oltre a non presentare patologie ed avere una bella linea è in grado di muoversi armoniosamente, quando è in grado di eseguire con estrema facilità movimenti complessi e faticosi. Oltre alla mancanza di patologie ed oltre all’estetica, solo quando il corpo è in  grado di interagire armoniosamente, facilmente e liberamente con l’ambiente che lo circonda, possiamo avere la piena salute. Per questo è importante che l’allenamento sia in grado di migliorare tutte le capacità fisiche. Questo risultato è raggiungibile solamente quando negli esercizi si eseguono movimenti a corpo libero che sviluppano queste capacità così come accade nell’allenamento funzionale. Eseguire esercizi con l’unico fine di tonificare un muscolo non potrà mai migliorare l’insieme delle capacità del corpo, per questo è fondamentale svolgere allenamenti più articolati. Un corpo sano è un corpo forte, scattante, agile, coordinato. Ed un corpo forte, scattante, agile e coordinato è un corpo sano.
Non è possibile rendere tale il corpo utilizzando macchinari che limitano i movimenti, l’allenamento, per essere definito tale, dev’essere strutturato sui principi dell’allenamento funzionale. L’idea che l’allenamento, per condizionare il corpo in maniera completa, deve prevedere l’esecuzione di movimenti molto vari, i quali devono progressivamente divenire più complessi, in modo che il corpo sia sottoposto ad un lavoro sempre diverso e sempre più difficoltoso. Ciò permette di stimolare costantemente l’organismo ed impedisce l’adattamento al lavoro svolto, inoltre è così possibile ottenere un costante miglioramento delle proprie capacità. Queste caratteristiche rendono ogni seduta di lavoro differente dalle altre, di conseguenza si rompe anche la monotonia del ripetere costantemente le stesse cose. Un allenamento così impostato è sicuramente più gradevole e più divertente stimolante e interessante.
Ogni allenamento è una prova diversa, sempre più complessa della precedente, dato che tra i principi vi è la volontà di creare una progressione nelle difficoltà dell’allenamento, attraverso l’esecuzione di esercizi sempre più articolati.
Essere sempre di fronte a prove differenti allena anche la mente a prepararsi ad affrontare nuove sfide, dare più determinazione e sicurezza nei propri mezzi. Diviene così strumento formativo per il carattere e la psiche, come ogni sport è in grado di offrire, ma molto legato alle caratteristiche dell’individuo.
Functional training develops through exercises that improve the body in all respects. Strength, power, speed, resistance, coordination, agility, balance, etc. Every aspect of athletics is taken care of in this form of training, consequently the body improves in a global way, not only aesthetic results are achieved, but a real improvement of physical abilities is achieved. A body is really healthy when in addition to not presenting diseases and having a nice line is able to move harmoniously, when it is able to perform complex and difficult movements with extreme ease. Besides the lack of pathologies and beyond aesthetics, only when the body is able to interact harmoniously, easily and freely with the environment that surrounds it, can we have full health. This is why it is important that training is able to improve all physical abilities. This result can only be achieved when exercises in the body are carried out in the exercises that develop these skills as happens in functional training. Performing exercises with the sole purpose of toning a muscle will never improve the body’s overall capabilities, so it is essential to carry out more complex workouts. A healthy body is a strong, agile, agile, coordinated body. And a strong, snappy, agile and coordinated body is a healthy body.
It is not possible to make the body such using machines that limit movements, training, to be defined as such, must be structured on the principles of functional training. The idea that training, to condition the body in a complete manner, must provide for the execution of very different movements, which must progressively become more complex, so that the body is subjected to a work that is always different and increasingly difficult. . This allows the body to be constantly stimulated and prevents adaptation to the work carried out, furthermore it is possible to obtain a constant improvement of one’s own abilities. These characteristics make every work session different from the others, consequently also the monotony of constantly repeating the same things is broken. A training so set up is certainly more pleasant and more fun stimulating and interesting.
Every workout is a different test, more and more complex than the previous one, given that among the principles there is the desire to create a progression in the difficulties of training, through the execution of increasingly complex exercises.
Being always in front of different tests also trains the mind to prepare itself to face new challenges, to give more determination and security in its own means. It thus becomes an educational tool for the character and the psyche, as any sport is able to offer, but very linked to the characteristics of the individual.

 

Unico

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *