Personalità ENTJ (Comandante)

Il vostro tempo è limitato, quindi non sprecatelo vivendo la vita di qualcun altro. Non fatevi intrappolare dai dogmi – ossia vivere con i risultati del pensiero di altre persone. Non lasciate che il rumore delle opinioni altrui offuschi la vostra voce interiore. E, cosa più importante, abbiate il coraggio di seguire il vostro cuore e intuito. Loro in qualche modo sanno già che cosa volete realmente diventare. Tutto il resto è secondario.
Steve Jobs
Your time is limited, so don’t waste it living someone else’s life. Don’t get caught up in dogmas – that is, live with the results of other people’s thoughts. Don’t let the noise of others’ opinions dull your inner voice. And most importantly, have the courage to follow your heart and intuition. They somehow already know what you really want to become. Everything else is secondary.
Steve Jobs
ENTJ (Extraversion, Intuition, Thinking, Judgment) è un acronimo che indica uno dei sedici tipi di personalità del Myers-Briggs Type Indicator (MBTI). Il fondamento del MBTI fu sviluppato a partire dal lavoro dello psichiatra e psicoanalista Carl Gustav Jung nel suo libro “Tipi psicologici“, dove propose la definizione di una tipologia psicologica basata sulle teorie delle funzioni cognitive.
A partire dai lavori di Jung, sono stati sviluppati altre tipologie psicologiche. Tra i test di personalità si può citare l’MBTI, sviluppato da Isabel Briggs Myers e Katharine Cook Briggs, e il Keirsey Temperament Sorter(KTS), sviluppato da David Keirsey. Keirsey ha definito gli ENTJ come i Comandanti, uno dei quattro tipi appartenenti al temperamento chiamato “temperamento razionale“.
Gli ENTJ sono tra i tipi più rari, pari al 2-5% nei maschi e 1-3% nelle femmine.
ENTJ (Extraversion, Intuition, Thinking, Judgment) is an acronym that indicates one of the sixteen personality types of the Myers-Briggs Type Indicator (MBTI). The foundation of the MBTI was developed from the work of the psychiatrist and psychoanalyst Carl Gustav Jung in his book “Psychological types”, where he proposed the definition of a psychological typology based on theories of cognitive functions.
Starting from Jung’s works, they were developed other psychological types. Among the personality tests we can mention the MBTI, developed by Isabel Briggs Myers and Katharine Cook Briggs, and the Keirsey Temperament Sorter (KTS), developed by David Keirsey. Keirsey defined the ENTJs as the Commanders, one of the four temperament types called “rational temperament”.
ENTJs are among the rarest types, equal to 2-5% in males and 1-3% in females.

 

E – Extroversion (estroversione) dominante rispetto all’introversione: gli ENTJ acquisiscono le proprie energie dal mondo esterno, interagendo con gli oggetti o con le persone.
N – iNtuition (intuizione) dominante rispetto alla sensazione: gli ENTJ tendono ad essere più astratti che concreti. Essi concentrano la loro attenzione sul quadro generale delle cose piuttosto che sui dettagli, e valutano maggiormente le possibilità future, invece della realtà immediata.
T – Thinking (pensiero razionale) dominante rispetto al sentimento: gli ENTJ tendono a dare maggiore valore ai criteri oggettivi rispetto alle preferenze personali o sentimentali. Nel prendere una decisione, danno maggiore importanza alla logica che alle considerazioni sociali.
J – Judging (giudizio) dominante rispetto alla percezione: gli ENTJ tendono a pianificare le loro attività e a prendere decisioni in anticipo. Hanno una maggiore tendenza alla prevedibilità di una futura situazione, cosa che suscita in loro maggiore controllo e auto-efficacia.
E – Extroversion (extroversion) dominant with respect to introversion: ENTJs acquire their energies from the outside world, interacting with objects or with people.
N – iNtuition dominating the sensation: ENTJs tend to be more abstract than concrete. They focus their attention on the general picture of things rather than on details, and value future possibilities more, rather than immediate reality.
T – Thinking (rational thinking) dominant over sentiment: ENTJs tend to give more value to objective criteria than personal or sentimental preferences. In making a decision, they give more importance to logic than to social considerations.
J – Judging dominant with respect to perception: ENTJs tend to plan their activities and make decisions in advance. They have a greater tendency to the predictability of a future situation, which gives them more control and self-efficacy.
Gli ENTJ sono caratterizzati da una personalità fortemente dominante. Difficilmente non verranno notati in quanto essi sono caratterizzati da incredibili capacità di leadership e di pensiero logico strategico. Essi vengono considerati infatti uno dei migliori tipi di personalità riguardo alle capacità di organizzazione e alla loro capacità di migliorare l’efficienza di qualsiasi sistema vengano a contatto. Sono generalmente trovati in campi scientifici e tecnologici, e soprattutto in lavori che richiedono forti capacità organizzative e strategiche come il business o la finanza. Essi sono anche trovati in campi giudiziari, lavorando come giudici o avvocati, dimostrando la loro incredibile capacità nel dibattere.
Vengono spesso considerati come brutali e insensibili alle emozioni altrui a causa della loro onestà spesso offensiva, perché credono che le persone irrazionali possano creare un problema nel migliorare l’efficienza di un sistema. Ma sebbene possano apparire insensibili e freddi, loro hanno emozioni e valori molto forti in cui credono, anche se a volte se ne distaccano facilmente e difficilmente condivideranno le proprie emozioni con qualcuno. Talvolta le emozioni di un ENTJ possono anche minare la loro sicurezza interna e non riescono a svolgere un determinato lavoro perché sono frustrati dall’insicurezza in sé stessi, dote che caratterizza profondamente un ENTJ. Sono abili strateghi in merito alla loro indole di confidenza in sé stessi e alla loro capacità di prevedere il futuro secondo le proprie intuizioni. Altre caratteristiche degli ENTJ sono la loro forte natura critica e rivoluzionaria e l’instancabile dedizione e determinazione che impiegano per finire un progetto. Tra i valori che valutano maggiormente ci sono la creatività, il raggiungimento degli obiettivi, l’imparare e la famiglia.
Appartenendo al temperamento chiamato “temperamento razionale”, valutano molto la conoscenza e la competenza. Disprezzano e non tollerano gli individui incolti, ottusi e pigri soprattutto in ambito lavorativo, in quanto sono considerati dagli ENTJ come un intralcio alle proprie visioni e all’efficienza.
ENTJs are characterized by a strongly dominant personality. They are unlikely to be noticed as they are characterized by incredible leadership skills and strategic logical thinking. In fact, they are considered one of the best types of personalities with regard to organizational skills and their ability to improve the efficiency of any system they come into contact with. They are generally found in scientific and technological fields, and especially in jobs that require strong organizational and strategic skills such as business or finance. They are also found in judicial camps, working as judges or lawyers, demonstrating their incredible ability in debating. They are often regarded as brutal and insensitive to the emotions of others because of their often offensive honesty, because they believe that irrational people can create a problem in improving the efficiency of a system. But although they may appear insensitive and cold, they have very strong emotions and values ​​in which they believe, even if sometimes they detach easily and will hardly share their emotions with someone. Sometimes the emotions of an ENTJ can also undermine their internal security and fail to do a certain job because they are frustrated by the insecurity in themselves, a quality that profoundly characterizes an ENTJ. They are skilled strategists about their nature of confidence in themselves and their ability to predict the future according to their intuitions. Other features of the ENTJs are their strong critical and revolutionary nature and the tireless dedication and determination they take to finish a project. Among the values ​​that we value most are creativity, the achievement of goals, learning and the family. Belonging to the temperament called “rational temperament”, they value knowledge and competence very much. They despise and do not tolerate the uneducated, dull and lazy individuals, especially in the workplace, as they are considered by the ENTJ as a hindrance to their visions and efficiency.
Funzioni Cognitive
Dominante: Pensiero estroverso (Te)
Ausiliare: Intuizione introversa (Ni)
Terziaria: Sensazione estroversa (Se)
Repressa: Sentimento intoverso (Fi)
Funzioni ombra
Successivi ricercatori (in particolare, Linda V. Berens) aggiungono, a quelle già sovraelencate, altre quattro funzioni, le cosiddette funzioni “ombra” a cui l’individuo ENTJ non è naturalmente incline, ma che potrebbero emergere quando la persona è sotto stress.
Per gli ENTJ queste funzioni ombra sono (in ordine):
Pensiero introverso (Ti)
Intuizione estroversa (Ne)
Sensazione introversa (Si)
Sentimento estroverso (Fe)
Cognitive Functions
Dominant: Outgoing Thought (Te)
Auxiliary: Introverted Intuition (Ni)
Tertiary: extrovert feeling (Se)
Repressa: Sentimento intoverso (Fi)
Shadow functions Successive researchers (in particular, Linda V. Berens) add, to those already listed above, four other functions, the so-called “shadow” functions to which the individual ENTJ is not naturally inclined, but which could emerge when the person is under stress.
For ENTJs these shadow functions are (in order):
Introverted thought (Ti)
Extroverted intuition (Ne)
Introverted feeling (Si)
Extroverted feeling (Fe)

Gli esperti dicono:

Experts say:

I Comandanti sono leader nati. Le persone con questo tipo di personalità incarnano le doti di carisma e confidenza e proiettano un’autorità che trascinare le folle dietro un obiettivo comune. Ma a differenza della loro controparte più sensibile dei Protagonisti, i Comandanti sono caratterizzati da un livello di razionalità spesso spietato, usando il loro comando, determinazione e menti acute per raggiungere qualsiasi fine abbiano stabilito per se stessi. Probabilmente è meglio che costituiscano solo il tre per cento della popolazione, per non sopraffare i tipi di personalità più timidi e sensibili che compongono gran parte del resto del mondo – tuttavia, abbiamo Comandanti da ringraziare per molte delle imprese e istituzioni che diamo per scontate ogni giorno.
La felicità si trova nella gioia del conseguimento
Se c’è una cosa che i Comandanti amano è una bella sfida, grande o piccola, e loro ritengono fermamente che, dato sufficiente tempo e abbastanza risorse, potranno raggiungere qualsiasi obiettivo. Questa qualità rende le persone con il tipo di personalità del Comandante imprenditori brillanti, e la loro capacità di pensare in modo strategico e mantenere una concentrazione costante in ciascuna fase dei loro progetti, con determinazione e precisione, li rende potenti uomini d’affari. Questa determinazione è spesso una profezia che si auto avvera, poiché i Comandanti spingono i propri obiettivi con pura forza di volontà, laddove altri potrebbero rinunciare e passare oltre, e le loro abilità sociali gli consentono di spingere tutti gli altri insieme a loro, ottenendo nel processo risultati spettacolari.
Al tavolo delle trattative, che si tratti di in un ambiente aziendale o dell’acquisto di un’auto, i Comandanti sono dominanti, implacabili e inflessibili. Questo non perché siano senza cuore o malvagi di per sé – piuttosto è perché le personalità del Comandante apprezzano genuinamente la sfida, la battaglia di ingegni, il botta e risposta proveniente da questo ambiente, e se l’altra parte non riesce a tenere il passo, non c’è motivo per i Comandanti di cedere sul proprio dogma principale di vittoria finale.
The Commanders are born leaders. People with this type of personality embody the qualities of charisma and confidence and project an authority that draws the crowds behind a common goal. But unlike their more sensitive counterparts of the Protagonists, the Commanders are characterized by an often ruthless level of rationality, using their command, determination and sharp minds to reach whatever end they have established for themselves. It is probably better that they constitute only three percent of the population, so as not to overwhelm the more timid and sensitive types of personality that make up much of the rest of the world – however, we have Commanders to thank for many of the businesses and institutions we take for granted every day.
Happiness lies in the joy of attainment.
If there is one thing that the Commanders love is a great challenge, big or small, and they firmly believe that, given enough time and enough resources, they can achieve any goal. This quality makes people with the kind of personality of the Commander brilliant entrepreneurs, and their ability to think strategically and maintain a constant concentration in each phase of their projects, with determination and precision, makes them powerful businessmen. This determination is often a self-fulfilling prophecy, as the Commanders push their goals with pure willpower, where others could give up and move on, and their social skills allow them to push everyone else along with them, getting in the process spectacular results.
At the negotiating table, be it in a corporate environment or buying a car, the Commanders are dominant, relentless and inflexible. This is not because they are heartless or evil per se – rather it is because the Commander’s personalities genuinely appreciate the challenge, the battle of wits, the blow and response from this environment, and if the other party fails to keep up, there is no reason for the Commanders to yield on their main dogma of final victory.
Il pensiero di fondo che attraversa la mente del Comandante potrebbe essere qualcosa del tipo “Non mi importa se mi chiami un insensibile b******o , fintanto che rimango un b******o efficiente”.
Se c’è qualcuno che i Comandanti rispettano, è qualcuno in grado di resistere a loro intellettualmente, capace di agire con una precisione e una qualità pari alla loro.
Le personalità del Comandante hanno una particolare abilità nel riconoscere i talenti degli altri, e ciò aiuta sia nel compito di team-building (dal momento che nessuno, non importa quanto brillante, può fare tutto da solo), sia per evitare che i Comandanti mostrino troppa arroganza e condiscendenza. Tuttavia, possiedono anche una particolare abilità nell’esporre le mancanze degli altri con un grado di insensibilità agghiacciante, ed è a questo punto che i Comandanti iniziano davvero a trovare difficoltà.
Coltivare la scienza delle relazioni umaneL’espressione emotiva non è il punto di forza di qualsiasi tipo di personalità del gruppo Ruolo di analista, ma a causa della loro natura sociale, la distanza dei Comandanti dalle proprie emozioni è soprattutto pubblica, e percepita direttamente da una fascia molto più ampia di persone. Soprattutto in un ambiente professionale, i Comandanti schiacciano semplicemente le sensibilità di coloro che vedono come inefficienti, incompetenti o pigri. Per le persone con il tipo di personalità del Comandante, le manifestazioni emotive sono manifestazioni di debolezza, ed è facile farsi dei nemici con questo approccio –
I Comandanti faranno bene a ricordare che dipendono assolutamente dall’avere un team funzionante e non solo per raggiungere gli obiettivi, ma anche per la propria convalida e feedback, qualcosa cui i Comandanti sono, stranamente, molto sensibili.
I Comandanti sono delle vere potenze, e coltivano un’immagine di estrema esuberanza – e abbastanza spesso lo sono.
Le persone con questo tipo di personalità devono ricordare, però, che la loro statura deriva non solo dalle proprie azioni, ma dalle azioni del team che li supporta e che è importante riconoscere i contributi, i talenti e le esigenze, in particolare dal punto di vista emotivo, della propria rete di supporto.
Anche se devono adottare una mentalità del tipo “fai finta finché non lo fai”, se le personalità del Comandante sono in grado di combinare una concentrazione sana dal punto di vista emotivo insieme a molti dei loro punti di forza, saranno premiati con relazioni appaganti e profonde e da tutte le vittorie complesse che sapranno gestire.
The underlying thought that runs through the Commander’s mind might be something like, “I don’t care if you call me an insensitive b ****** or, as long as I remain a b ****** or efficient.”
If there is someone the Commanders respect, it is someone capable of resisting them intellectually, capable of acting with a precision and quality equal to theirs.
The Commander’s personalities have a particular ability to recognize the talents of others, and this helps both in the team-building task (since no one, no matter how brilliant, can do everything by himself), both to prevent the Commanders from showing too much arrogance and condescension. However, they also possess a particular ability to expose the shortcomings of others with a chilling insensitivity, and it is at this point that the Commanders really begin to find difficulties.
Cultivating the science of human relations Emotional expression is not the strength of any type of personality in the group Analyst role, but because of their social nature, the distance between the Commanders and their emotions is above all public, and perceived directly by a much wider range of people. Especially in a professional environment, the Commanders simply crush the sensibilities of those they see as inefficient, incompetent or lazy. For people with the Commander’s personality type, emotional manifestations are manifestations of weakness, and it is easy to make enemies with this approach –
The Commanders will do well to remember that they absolutely depend on having a functioning team and not only to achieve the goals, but also for their own validation and feedback, something the Commanders are, strangely, very sensitive.
The Commanders are true powers, and cultivate an image of extreme exuberance – and quite often they are.
People with this type of personality must remember, however, that their stature derives not only from their actions, but from the actions of the team that supports them and that it is important to recognize the contributions, talents and needs, in particular from the point of emotional view of your support network.
 Even if they have to adopt a “pretend until you do” mentality, if the Commander’s personalities are able to combine emotionally healthy concentration with many of their strengths, they will be rewarded with rewarding relationships and deep and from all the complex victories that they will be able to manage.

 

Unico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *