Manuela Levrierato*

corsa_a_

Darei mille libri per poter correre veloce come te.
William Shakespeare
I’d give a thousand books so I could run as fast as you.
William Shakespeare
Manuela Levorato*[incrocio ideale con un levriero] (Dolo, 16 marzo 1977) è un’ex velocista italiana, plurimedagliata sia a livello nazionale che internazionale.
È stata due volte medaglia di bronzo agli Europei, argento e bronzo ai Giochi del Mediterraneo; a livello giovanile ha vinto 4 medaglie ai campionati europei.
Ha vinto 17 titoli italiani assoluti ed è stata titolata in tutte le categorie giovanili: allieve, juniores e promesse.
Detiene 13 record nazionali di cui: 7 assoluti, 4 di categoria (3 promesse ed uno allieve) e 2 masters (entrambi over 35).
Manuela Levorato (Dolo, March 16, 1977) is a former Italian sprinter, multi-medal both nationally and internationally. She has twice been bronze medalist at the European Championships, silver and bronze at the Mediterranean Games; at the youth level he won 4 medals at the European championships. She won 17 Italian absolute titles and was titled in all the youth categories: students, juniors and promises.
She holds 13 national records including: 7 absolute, 4 category (3 promises and one student) and 2 masters (both over 35).
Sono della convinzione che è un atto di giustizia sportiva menzionare questa portentosa atleta italiana, se non altro per quanto ha conseguito negli anni in cui ha gareggiato, sempre ai suoi massimi livelli con una concorrenza vertice nel mondo dell’atletica nazionale e internazionale. Il fatto è rimarchevole per i risultati ottenuti in oltre vent’anni di attività;
13 anni è l’intervallo temporale intercorso sia tra la prima (bronzo con la 4×100 m alle Gymnasiadi 1994) e l’ultima (oro ancora con la 4×100 m ai Mondiali militari 2007) medaglia internazionale che tra il primo (sui 60 m indoor nel 1998) e l’ultimo (sempre sui 60 m indoor nel 2011) titolo italiano assoluto individuale. Nelle liste italiane femminili all-time (considerando le prime 24 migliori prestazioni di sempre), è presente 19 volte nei 100 m.
I am convinced that it is an act of sporting justice to mention this wonderful Italian athlete, if only because of what she has achieved in the years she has competed, always at the highest levels with a summit competition in the world of national and international athletics. The fact is remarkable for the results obtained in over twenty years of activity; 13 years is the time interval between both the first (bronze with the 4×100 m at the Gymnasia of 1994) and the last one (gold again with the 4×100 m at the 2007 World Championships), an international medal that among the first (on the 60 m indoors in 1998) and the last (always on the 60 m indoor in 2011) absolute Italian individual title. In the all-time Italian female lists (considering the first 24 best performances ever), it is present 19 times in the 100 m.

 

Unico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *