Wireless Wifi

“Il dibattito fra ragione e fede non è dunque un’accademica questione filosofica, ma una scelta di civiltà: stare dalla parte di Russell o di Padre Pio, significa contribuire all’andata verso l’era digitale o al ritorno verso i secoli bui. Decidiamo ora, per non doverci lamentare in seguito. E che Dio ci assista, soprattutto se non c’è”.
Piergiorgio Odifreddi
“The debate between reason and faith is therefore not an academic philosophical question, but a choice of civilization: being on Russell’s or Padre Pio’s side means contributing to the going towards the digital age or to the return to the dark ages. We decide now, not to have to complain later. And that God will assist us, especially if he is not there “.
Piergiorgio Odifreddi
Wireless Wi-Fi è una famiglia di tecnologie per reti locali senza fili (WLAN) che utilizza dispositivi basati sugli standard IEEE 802.11. Wi-Fi è anche un marchio di Wi-Fi Alliance, la quale consente l’uso del termine Wi-Fi Certified ai soli prodotti che completano con successo i test di certificazione di interoperabilità. I dispositivi che possono utilizzare la tecnologia Wi-Fi includono personal computer, console per videogiochi, smartphone e tablet, fotocamere digitali, smart TV, lettori audio digitali e stampanti.
I dispositivi compatibili Wi-Fi possono connettersi a Internet tramite una WLAN e un punto di accesso wireless (access point). Con la tecnologia disponibile al 2017, un access point (o un hotspot) all’interno di un edificio può avere una portata di circa 20 metri (il segnale ad onde radio è attenuato dai muri), mentre all’esterno può coprire un raggio di circa 100 metri e, usando più punti di accesso sovrapposti, anche di diversi chilometri quadrati.
Wireless Wi-Fi is a family of wireless local area network (WLAN) technologies that use devices based on the IEEE 802.11 standards. Wi-Fi is also a trademark of the Wi-Fi Alliance, which allows the term Wi-Fi Certified to be used only for products that successfully complete interoperability certification tests. Devices that can use Wi-Fi technology include personal computers, video game consoles, smartphones and tablets, digital cameras, smart TVs, digital audio players and printers.
Wi-Fi compatible devices can connect to the Internet via a WLAN and a point wireless access point (access point). With the technology available in 2017, an access point (or hotspot) inside a building can have a range of about 20 meters (the radio wave signal is attenuated by the walls), while outside it can cover a radius of about 100 meters and, using multiple overlapping access points, even several square kilometers.
La filosofia nonché la motivazione che spinge a realizzare dispositivi e reti wireless è l’abolizione del cablaggio che può essere in alcuni casi fastidioso per sovraccarico di fili nei dispositivi a corto raggio, ma soprattutto estremamente oneroso a livello economico in molti casi come nel caso del cablaggio delle comuni reti informatiche nel medio/lungo raggio. Basti pensare alla difficoltà degli operatori (provider) di estendere e rendere ubiquitaria la banda larga in Internet proprio a causa dell’elevato costo della messa in posa dei portanti fisici in relazione ai possibili introiti futuri derivanti dell’investimento. Un singolo dispositivo di ricetrasmissione radio può invece coprire un’ampia zona di utenza ad un prezzo di impianto notevolmente più basso. Reti e dispositivi wireless consentono dunque il superamento del vincolo del cablaggio e allo stesso tempo consentono anche la mobilità del servizio all’utente nelle reti wireless radiomobili come le reti cellulari. Il prezzo da pagare rispetto alle comuni reti e dispositivi cablati è quello di una qualità del servizio (QoS) generalmente inferiore (almeno per ora) e maggiori problematiche relative alla Sicurezza della comunicazione e al possibile inquinamento elettromagnetico.
The philosophy as well as the motivation that drives wireless devices and networks is the abolition of cabling which can be annoying in some cases due to overload of wires in short range devices, but above all extremely costly in many cases such as in the case of cabling of common IT networks in the medium / long range. Just think of the difficulty of the operators (provider) to extend and make ubiquitous broadband on the Internet precisely because of the high cost of laying physical carriers in relation to the possible future income deriving from the investment. A single radio transceiver device can instead cover a large user area at a significantly lower installation price. Networks and wireless devices therefore allow the cabling constraint to be overcome and at the same time also allow the mobility of the user service in wireless mobile radio networks such as cellular networks. The price to pay compared to common wired networks and devices is that of a generally lower quality of service (QoS) (at least for now) and greater problems relating to the security of communication and possible electromagnetic pollution.

 

Ed ecco, in pratica, cosa é possibile avere a disposizione subito.
And here, in practice, what is possible to have available immediately.

 

Qualche indicazione in più per avere una visuale più ampia.
A few more indications to get a wider view.

 

Unico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *